Archive | March, 2015

Tema del mese: Solitudine malata, Solitudine sana e Solitudine a due

23 Mar

Un nuovo appuntamento ed una tematica di cui spesso si parla: la Solitudine, la ricerca di essa, lo scacciar via i momenti in cui ci si sente soli e la solitudine fatta  di silenzi.

“Ognuno sta solo nel cuor della terra

trafitto da un raggio di sole:

ed è subito sera”

S. Quasimodo

La solitudine è un tema molto trattato perchè legato all’esistere, all’essere unici e finiti.

Winnicott in “La ca pacità di essere solo” sostiene che è indispensabile accettare la solitudine perchè è funzionale alla crescita, così che la capacità di stare da soli è segno di maturità ed autonomia psicologica. In rapporto alla coppia è spesso il contenitore illusorio di una solitudine malata.

 

Allontanarsi dal frastuono è il presupposto per imparare a scegliere una solitudine buona e creativa, rivolgendo lo sguardo all’interno per conoscersi, capirsi e rivitalizzarsi.

 

Vi aspettiamo il 25 marzo alle ore 17.00  presso il Centro DonnAttiva – Via Anelli, 20 a Vasto, per approfondire questo argomento.

 

Advertisements

In marcia contro il femminicidio

18 Mar

Continuano i nostri passi, questa volta nuovamente interrotti…

marcia contro il femminicidio vasto

 

INVITO A MOBILITARSI

MARCIA CONTRO I FEMMINICIDI

a partire da PIAZZA ROSSETTI

SABATO 21 MARZO – ORE 19.00

Il CENTRO ANTIVIOLENZA DONNATTIVA della CITTA’ DEL VASTO

con le ISTITUZIONI, le ASSOCIAZIONI, le SCUOLE e tutti i cittadini

 

PROMUOVE UNA MARCIA SILENZIOSA NELLA CITTA’ DI VASTO

 

PER TESTIMONIARE CHE LA NOSTRA COMUNITA’ E’ CONTRO LA VIOLENZA

PER DIRE BASTA ALLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

PER RIAFFERMARE CHE CHI ESERCITA VIOLENZA NEI CONFRONTI DI DONNE E I BAMBINI VIOLENTA L’INTERA COMUNITA’

PER RIBADIRE CHE LA NOSTRA COMUNITA’ E’ VICINA A TUTTE LE VITTIME DI VIOLENZA

Un cammino. Una marcia silenziosa, che attraversi piazze, strade e vicoli, che mostri la vicinanza e la FORZA DI UNA COMUNITA’ protesa e intenta ad emarginare la violenza.

E’ NECESSARIO ESSERCI PER CREDERCI. BASTA CON LA VIOLENZA!

Difendiamo il nostro futuro. Non vogliamo svegliarci ancora un mattino e scoprire che, vicino NOI, un’altra donna è stata uccisa dal proprio uomo, che AVREMMO potuto fare qualcosa, come è capitato nella scorsa settimana…….con Daniela.

Un cammino in città, a Vasto. Non per apparire ma per testimoniare l’appartenenza di Daniela, Mirella e Neila alla nostra comunità.

SI INVITA LA CITTADINANZA, I RAPPRESENTANTI DELLE ISTITUZIONI, LE ASSOCIAZIONI, LE SCUOLE, GLI UOMINI E LE DONNE A PARTECIPARE

photo credits Tebogo Shinki Bogatsu