Penelope: Convegno finale a Palazzo d’Avalos

27 Apr

Convegno Finale del Progetto Penelope:

 

TERRITORI A CONFRONTO NEL CONTRASTO DELLA VIOLENZA DI GENERE.

Risultati del progetto Penelope e prospettive future per i Centri Antiviolenza e le Reti locali d’intervento

05 MAGGIO 2015 – dalle ore 9.30 alle ore 13.30

Piazza L. V. Pudente, PINACOTECA PALAZZO D’AVALOS – VASTO

Convegno_Penelope penelope

Il Comune di Vasto, in partenariato con l’Associazione Ananke Onlus, sta gestendo da Novembre 2012 il progetto PENELOPE co-finanziato dal Dipartimento delle Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il progetto, finanziato grazie ai fondi stanziati per l’attuazione del Piano Nazionale Antiviolenza del 2010, ha avuto lo scopo di potenziare i servizi rivolti alle vittime di violenza nelle città di Pescara e di Vasto.

 

Al termine del progetto numerose sono state le attività svolte e le buone prassi realizzate da mettere a sistema.

 

Scopo del Convegno è capire insieme alle istituzioni e ai decisori politici quali siano i processi programmatori in atto, quali le reali opportunità offerte alle donne per uscire dalla condizione di vittime e quali le possibilità di mettere a sistema nel contesto abruzzese le buone prassi realizzate dai Centri Antiviolenza di Pescara e Vasto nell’ambito del progetto PENELOPE.

La nostra Regione ha avviato un processo di riforma, non ancora concluso, della propria Legge regionale L.R. 31/2006 “Disposizioni per la promozione ed il sostegno dei centri antiviolenza e delle case di accoglienza per le donne maltrattate”.

Ha inoltre previsto, nel Piano Operativo FSE 2014-2020, misure di sostegno all’inserimento socio-lavorativo delle fasce svantaggiate e, tra esse, anche delle donne in uscita da vissuti di violenza.

Alla luce degli importanti cambiamenti in corso e delle opportunità offerte ai Centri Antiviolenza e alle Reti Antiviolenza Cittadine per il sostegno delle vittime, il Convegno è stato pensato come momento di riflessione condivisa sullo stato dell’arte in Abruzzo e come occasione di confronto con lo scenario nazionale.

Scarica l’invito

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: