Tag Archives: Vasto

Tema del mese: Come dal mito di Apollo e Dafne si arriva a parlare di anoressia

14 Jul

Il nostro prossimo appuntamento sarà il 30 luglio; come di consueto avremo due ore, dalle 17.00 alle 19.00 presso il centro DonnAttiva , per parlare ed approfondire con momenti di riflessione, domande/risposte e letture per cercare di fare chiarezza su un argomento molto delicato: l’anoressia.

Ecco come affronteremo questo tema; qui un approfondimento della Dott.ssa Margherita Barone – Psicologa e Psicoterapeuta:

“Come dal mito di Apollo e Dafne si arriva a parlare di anoressia”

Sulla scia del mito greco di Apollo e Dafne, nasce una riflessione circa il disagio dell’anoressica ,che, assoggettando i desideri carnali, segue una via a suo modo più elevata.

Secondo Hillman, la patologizzazione è la capacità autonoma della psiche di dare voce ai discorsi dell’anima, pertanto fenomeni di dissociazione-distacco-scissione se da un lato possono essere letti come malattia, dall’altro, in una visione totale della psiche, possono essere intesi come una rivendicazione di un’individualità più profonda. L’obiettivo è quello di far dialogare le parti psichiche ed è quanto avviene in pscicoterapia.

Ciò è reso possibile anche attraverso i miti e l’interpretazione del linguaggio onirico che esprimono i concetti dei contenuti inconsci tramite figure personificate.

L’immagine di Dafne che fugge serve da spunto per parlare di un unico meccanismo interiore che mette in gioco le varie parti di sé: Apollo, la fuga, il panico, la madre Terra e la dimensione vegetativa vista come soluzione necessaria.

cuoridicarciofophoto credits: @cuordicarciofo

 

 

Tema del Mese: “L’Intelligenza emotiva”

10 Jun

Il 25 giugno ci incontreremo nuovamente, come promesso!

virgola

credits @virgola_

Il tema di questo mese é l’Intelligenza Emotiva

Fino a quarant’anni fa si pensava che l’intelligenza fosse una. Oggi si è scoperto che ce ne sono tante. Si parla di intelligenza plurima: logica, linguistica, emotiva (intra e interpersonale), spaziale, fisica, musicale, naturalistica e etica. Ciascuna di esse si è evoluta nel corso dello sviluppo umano per permettere agli individui di sopravvivere e riprodursi in uno specifico ambiente; in effetti è difficile definire chi sia davvero intelligente… tutto dipende dall’ambiente in cui le menti si esprimono.
Perché è importante l’intelligenza emotiva? Perché nella relazione con l’altro ci consente di capire intenzioni e desideri nostri e altrui e di conseguenza vivere e lavorare in modo più efficace.
Il riconoscimento di sé e delle proprie emozioni, permette la comprensione di chi ci circonda; l’empatia è fondamentale nelle relazioni, così come la gestione e la consapevolezza delle proprie emozioni agevola il superamento e l’elaborazione delle difficoltà e delle sconfitte della vita.
Un processo di alfabetizzazione emozionale massimizza il benessere emotivo.

Dott.ssa Margherita Barone – Psicologa e Psicoterapeuta del Centro DonnAttiva

Per non perdere gli altri appuntamenti mensili, dai uno sguardo al calendario generale

 

 

Video

One Billion Rising 2014 – Video

3 Jun

V DAY from Photorama on Vimeo.

Calendario eventi 2014 DonnAttiva – Vasto

19 May

Ogni  mese un tema, ogni mese un evento ed ogni mese un momento per confrontarsi, riflettere e magari trovare risposte alle domande che abbiamo.

Ecco il perchè degli eventi mensili di Donnattiva!

Gli ultimi due li trovi qui:

Tema del Mese Aprile Da “Il mito di Demetra e Kore” all’anoressia

Tema del Mese Maggio  Le aspettative dei genitori – il figlio ideale – il tradimento necessario

Ecco, invece, il calendario per i mesi successivi: saremo con te fino a novembre! Clicca qui per scaricare il calendario

nb: gli eventi del 30 aprile e del 28 maggio sono stati invertiti.

Schermata 2014-05-16 alle 11.19.07

 

La sede rimarrà la stessa ogni mese, il Centro DonnAttiva in Via Anelli, 20 a Vasto (ovvero l’ex Istituto d’Arte)

Attraverso la pagina facebook ti terremo aggiornato! E se hai domande, scrivici pure: donna.attiva@comune.vasto.ch.it

T’aspettiamo!

 

DonnAttiva ed il Comune di Vasto ad un mese dal Convegno del Progetto PARES

19 May

Qualche settimana fa, ti parlavo del Progetto Pares e della partecipazione di DonnAttiva al convegno tenutosi a Scerne di Pineto.

banner pares

La notizia è che da quel momento non si è rimasti con le mani in mano: le attività di rilevazione del fenomeno della violenza di genere sui territori di Vasto e Pescara sono partite il 2 maggio : quest’azione mira a migliorare le procedure di integrazione di tutti i servizi di rete impegnati nel contrasto della violenza di genere.

Inoltre durante l’ultimo incontro della Rete Antiviolenza, è stato presentato il piano delle Attività della Rete che verrà portato avanti dal Comune di Vasto per l’annualità 2014.

Proprio durante quest’ultimo incontro, la Dott.ssa Roberta Pellegrino, ha presentato agli operatori sanitari le Linee guida per l’accoglienza e l’assistenza alle vittime di maltrattamenti, violenza domestica, violenza sessuale, stalking e abuso. Tali Linee guida sono state elaborate nell’ambito del progetto P.A.R.E.S. – Protezione Antiviolenza e Rilevazione in Emergenza Sanitaria, realizzato con il contributo del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri e gestito dal Centro Studi Sociali sull’infanzia e l’adolescenza dell’Associazione Focolare “Maria Regina” Onlus in collaborazione con la USL di Pescara.

Le principali azioni di questo progetto, sono:

  • la formazione di 40 professionisti sanitari e non, operanti presso gli Ospedali abruzzesi per la prima assistenza sanitaria alle vittime di violenza, presso il 118, nelle associazioni di volontariato in emergenza e presso le Questure;formazione di 40 professionisti sanitari e non, operanti presso gli Ospedali abruzzesi per la prima assistenza sanitaria alle vittime di violenza, presso il 118, nelle associazioni di volontariato in emergenza e presso le Questure;
  • l’attivazione di specifiche procedure di intervento per l’assistenza alle vittime di violenza e stalking all’interno dei Pronto Soccorso con la stesura di Linee guida adottate in via sperimentale dall’Azienda USL di Pescara ed estensibili alle altre ASL abruzzesi.

pares abruzzo

L’intenzione è quella, dunque, di estendere l’esperienza pescarese, alla Rete Antiviolenza della Città del Vasto, coinvolgendo quindi, nel percorso di formazione e sperimentazione, operatori socio-sanitari facenti parte della Rete cittadina: Pronto Soccorso, Dipartimento di Salute mentale, Divisione di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Civile di Vasto, il Consultorio familiare, il SerT della ASL N.2 ed i Servizi sociali comunali. 

Lo scopo della formazione degli operatori sanitari sulle Linee guida è garantire a chi ha subito violenza, maltrattamenti e abusi il diritto di trovare immediato soccorso in un luogo dove operatrici/operatori sanitari competenti sappiano garantire capacità di ascolto, di accoglienza e comprensione.

One Billion Rising: hai danzato con noi?

18 Feb

Ricordi il nostro invito a danzare?

Eravamo tantissimi e forse c’eri anche tu! C’eri?

Ti racconto in breve come si è svolta la giornata …solo per fartela rivivere!!

Seminario : I giovani contro la violenza. Percorsi e pratiche di contrasto nella città di Vasto”

E’ stato un momento di raccordo, un momento di racconto e condivisione.  Il centro DonnAttiva quest’anno ha avviato attività di sensibilizzazione al contrasto della violenza nell’ambito del progetto “Oltre l’uscio” L.31/2006. I protagonisti di queste attività sono i ragazzi di alcune classi degli Istituti Superiori di Vasto ” Mattei”, “Palizzi”, “Pantini – Pudente” e “Mattioli”.

Gli studenti hanno avuto la parola, hanno detto la loro ed hanno finalmente potuto mostrare quanto di bello hanno creato: 4 video che interpretano quello che è amore e quel che amore non è! Inoltre la classe del corso “Arti Visive” ha esposto degli scatti legati al tema violenza di genere / femminicidio.

Flash Mob “One Billion Rising”

E’ la combinazione di diversi fattori che rende una qualsiasi cosa perfetta, come te l’eri immaginata, rende il pensiero visibile a tutti, trasla ciò che avevi immaginato nella tua testa, direttamente davanti ai tuoi occhi.

Così, proprio come avevamo sperato, Piazza Diomede si è pian piano popolata, di volti, di colori di voci…la musica si è alzata e la danza ha preso forma. Per la serie “Un’immagine vale di più di mille parole”…ecco il video del nostro flash mob.

V DAY from Photorama on Vimeo.

Donne Violate: lo sguardo dell’arte

La storica dell’arte Bianca Campli, ha ripercorso il tema della violenza di genere attraverso un’indagine iconografica

Lo sguardo dei Giovani

La cattedrale di San Giuseppe è diventata per una sera, schermo per la proiezione dei corti realizzati dagli studenti. Dialoghi, musiche, volti e pensieri di adolescenti che hanno elaborato i termini della violenza di genere, della violenza domestica ed hanno impresso ben chiaro nelle loro menti cosa è amore e cosa non lo è.

La nostra cornice? Vasto, il centro storico e le sue vetrine: ovunque scarpe rosse, le stesse che l’anno scorso avevano segnato il percorso da Piazza Rossetti a Via Anelli, la nostra sede…7

Ora sai dove siamo, sai come trovarci e come coinvolgerci: sai che cosa sappiamo fare e come amiamo farlo! Le nostre iniziative continueranno, il nostro percorso di sensibilizzazione passerà attraverso arte, reading, eventi all’aperto e molto altro… Intanto facci sapere se il nostro One Billion Rising è stato come quello che avresti voluto anche tu!

Credits:

photos Photorama

content: Francesca Tammarazio

One Billion Rising – 14 febbraio 2014

11 Feb

Il Centro Antiviolenza DonnAttiva del Comune di Vasto

ha il piacere di invitarLa a partecipare alla

 

GIORNATA MONDIALE DI MOBILITAZIONE AL CONTRASTO DELLA VIOLENZA DI GENERE

V DAY 2014

Vasto – Venerdì 14 Febbraio 2014

a partire dalle ore 9.00 in poi

secondo il programma di seguito indicato.

Scarica il programma

 

RIVOLGIAMO UN PARTICOLARE INVITO A TUTTI I CITTADINI A PARTECIPARE ALLA

DANZA COLLETTIVA “ONE BILLION RISING

ore 11.30

IN PIAZZA DIOMEDE

VASTO

(Chiediamo la cortesia di diffondere l’invito. GRAZIE)

 

 

 

vday jpgLa violenza contro le donne ha proporzioni allarmanti e richiede un impegno continuo di istituzioni, associazioni e persone capaci di promuovere atti ed iniziative per affermare una cultura di rispetto dei diritti della persona e di diffusione di principi, idee e valori che accompagnino concretamente il “NO” alla violenza.

 

Il Centro DonnAttiva del Comune di Vasto lavora da alcuni anni sui temi della prevenzione e del contrasto alla violenza di genere e, in occasione dell’evento mondiale “ONE BILLION RISING” che si terrà in tutto il mondo VENERDI’ 14 Febbraio, organizza una serie di momenti di sensibilizzazione ai temi della prevenzione e del contrasto della violenza che si susseguiranno nel corso della giornata allo scopo di coinvolgere tutta la comunità locale nel dire fermamente  “NO” alla violenza.

25 Novembre – Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

20 Nov
Il 25 novembre alle ore 21.00 presso il Teatro Rossetti, in occasione della “Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, proclamata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite con la Risoluzione n.54/134 del 17 dicembre 1999, Centro DonnAttiva Vasto con Akon Service ed il Comune di Vasto, invitano alla serata di sensibilizzazione “orme nella Luce” – Teatro Musicale liberamente tratto dal libro “ferite a morte” di Serena Dandini con:
– Raffaella Zaccagna_voce narrante
– Luca Raimondi e la PICCOLA UNDERGROUND ORCHESTRA_musiche originali
– Ottavio Festa_commento grafico pittorico
– Nicola Sammartino e Photorama Cupello_fotografia
– Giordano Marcianelli_web

www.ormenellaluce.itimage002

[Convegno] Progetto Penelope – 21 Novembre 2013 a Vasto

15 Nov

“Femminicidio e Violenza contro le donne.

Raccomandazioni europee, normativa nazionale e realtà locali di contrasto”.

che si terrà a VASTO – c/o Pinacoteca Palazzo d’Avalos

GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE 2013 – dalle ore 9.30 alle ore 13.00

Evento organizzato nell’ambito del progetto PENELOPE  “PErcorsi e NEtwork per L’empOwerment e la Protezione delle vittime di violEnza”, finanziato dal Dipartimento delle Pari Opportunità – Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 DPO_Convegno

Le azioni di prevenzione e contrasto alla violenza sulle donne impongono l’impegno costante di tutte le forze istituzionali e del privato sociale. In tal senso, i temi del Convegno riguarderanno non solo un approfondimento sugli aspetti dell’impatto psico-sociale della violenza, ma anche un’analisi delle esperienze e delle metodologie del lavoro in rete.

In un momento storico di forte attenzione al tema e di attivazione di numerosi interventi, promossi a vario titolo e da più parti, appare fondamentale approfondire, alla luce delle Raccomandazioni e Convenzioni europee e della normativa nazionale e regionale in materia di violenza, la metodologia del lavoro di e in rete, unica metodologia che possa fronteggiare, accogliere la sofferenza e il disagio delle donne vittime di violenza di genere e modificare quei dati culturali e psicologici che portano, purtroppo spesso a minimizzare il problema, a catalogarlo come fatto privato e ad affrontarlo in modo poco ‘strutturato’.

L’evento è stato accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Vasto e dall’Ordine degli Assistenti Sociali.

Scarica qui il programma del convegno

Scarica qui il modulo di iscrizione al convegno

Progetto PENELOPE

24 Oct

Progetto PENELOPE

clip_image002

PErcorsi e NEtwork per L’empOwerment e la Protezione delle vittime di violEnza

(Progetto realizzato con il contributo del Dipartimento per le Pari Opportunità)

Avviso Pubblico Gazzetta Ufficiale n. 133 del 11 novembre 2011- graduatoria approvata con Decreto del Capo Dipartimento del 26 giugno 2012 – Atto di concessione di contributo sottoscritto in data 1 ottobre 2012 –  CUP n. I31F12000080001

COMUNICATO STAMPA

Ripartono a Vasto presso il Centro DonnAttiva di Via Anelli gli incontri formativi organizzati dal Comune di Vasto e l’Associazione Ananke aventi lo scopo di potenziare la sicurezza delle donne vittime di violenza e dei loro figli minori e rivolti a figure professionali che operano negli sportelli antistalking, nei servizi della rete antiviolenza dei territori coinvolti dal progetto Penelope, con particolare attenzione agli operatori delle Forze dell’Ordine.

Il ciclo di incontri rientra nell’ambito delle attività previste nel progetto Penelope- Percorsi e NEtwork per l’empOwerment e la Protezione delle vittime di violEnza- finanziato dal Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Due gli importanti appuntamenti formativi previsti per il 24 ottobre ed il 21 novembre:

Giovedì 24 ottobre dalle ore 15.00 alle 19.00.

  • Interviene la Dott.ssa Brunella Capisciotti, psicoterapeuta Centro Antiviolenza Ananke di Pescara che tratterà i seguenti temi :

1)“Il fenomeno dello Stalking come forma di violenza di genere”.

2)“L’accoglienza e il supporto alle donne vittime di stalking: il ruolo del centro antiviolenza”.

L’incontro si svolgerà c/o la Sala Riunioni del Centro DonnAttivA di Vasto (ex Istituto Statale d’Arte) in via Anelli 20.

Giovedì 21 novembre dalle ore 15.00 alle ore 20.00.

Intervengono:

  • il Dott. Fabio Roia – Magistrato della Sezione penale soggetti deboli del Tribunale di Milano – coautore del volume: “Strategie efficaci per il contrasto ai maltrattamneti e allo stalking. Aspetti giuridici e criminologici” , ed F. Angeli, che tratterà i seguenti temi:

1)”Maltrattamento e stalking”. 2) “Aspetti normativi”. 3) “Aspetti giuridici procedurali: la necessità di una risposta integrata”.

  •  la Dott.ssa Brunella Capisciotti, psicoterapeuta Centro Antiviolenza Donne Ananke di Pescara che tratterà il seguente tema: “Come rispondere adeguatamente alla richiesta di protezione delle donne vittime di violenza” .

L’incontro si svolgerà c/o la Sala Riunioni del Centro DonnAttivA di Vasto (ex Istituto Statale d’Arte) in via Anelli 20.

Per info:

Centro Antiviolenza DonnAttiva

Segreteria del Progetto Penelope

Tel. 0873.366152

tel. 0873.342599

e-mail donna.attiva@comune.vasto.ch.it

Associazione ANANKE Onlus – sede legale: Via Valignani, 86 – Pescara – sede operativa: Via Tavo, 248 – Pescara Tel. 085 4283851

info@centroananke.itwww.centroananke.it – C.F.91080700684

Comune di VastoCentro DonnAttiva – Via Anelli, 20 – 66054 VASTO (CH) – tel.e fax 0873 366152-

donna.attiva@comune.vasto.ch.it